Blog nuovo, articoli vecchi

Dopo una settimana circa di impostazioni/configurazioni/importazioni ecco a voi rbnet.it V2.0 (niente “beta” e niente Web 2.0 🙂 ). Lo so che tutto sembra uguale a prima, ma… in verità, in verità vi dico… che ho abbandonato l’ottimo NucleusCMS e migrato il tutto sotto l’oramai diffusissimo WordPress 2.x. Perché questo passaggio? Mah… boh… nessun motivo in particolare; ogni tanto cambiare fa bene 😉

Fatemi parlare di questa mia nuova creaturina: il tema utilizzato si basa sulla struttura del noto lowstream 2.0, ma dell’originale ho lasciato giusto il layout in quanto ho tentato di simulare la skin che già utilizzavo sotto NucleusCMS e, devo essere sincero, il risultato non lo trovo poi tanto malvagio (ma si sa: ogni scarafone è bello a mamma sua). Per ora niente “trovate” alla Web 2.0, le lascio agli altri ;). Ho inoltre scopiazzato alcune impostazioni qua e la (ma si tratta veramente di bazzecole) e mi piacerebbe ancora scopiazzare altre cosucce carine da altri lidi… vedremo.

Per il resto non c’è molto altro da dire: mi sono tirato dietro banner, loghi e grafica varia (poca!) dal vecchio blog (a dire il vero ho aggiornato qualcosa, ma sono modifiche quasi impercettibili) e vado abbastanza fiero del fatto che il codice del mio blogghettino sia XHTML 1.0 Transitional e CSS valido.

L’import degli articoli dal vecchio blog è stato abbastanza noioso in quanto, onde evitare qualsiasi problema con il DB, ho deciso di tentare la via dei Feed RSS 2.0, per poi accorgermi a lavoro inoltrato che molti tag HTML erano stati compromessi (non so per quale motivo: non mi sono informato molto bene su questa procedura di importazione) e che necessitavano di una revisione manuale… Lo so, lo so: esistono almeno tre script che importando i messaggi in maniera automatica da una piattaforma all’altra mi avrebbero evitato questa rottura del ri-controllo, ma quel che è fatto è fatto. Amen.

Per altre informazioni sulle caratteristiche del blog vi rimando alla pagina delle informazioni sul sito.

Come al soltio commenti, critiche, consigli e sberleffi sono ben accetti, soprattutto se trovate qualcosa di evidentemente errato o che si è perso durante il passaggio di piattaforma.

CiauZ!

Aggiornamento: le date dei vecchi commenti sono errate :/ Amen 2. Guardo il lato positivo: ci sono tutti 🙂

Informazioni su Roberto 349 Articoli
Roberto "rbnet" Bolli, (ri)fondatore di rbnet.it con la passione per la tecnologia, Linux ed i meme Internet. La notte giocatore incallito di The Last of US su Playstation 4, di giorno "lavoricchiatore" in Francia, nazione dove cerca di sopravvivere non conoscendone la lingua.

9 Commenti

  1. Devo prima ricreare gli utenti e le categorie manualmente? perchè se provo ad importare il file mi da errore:

    Premetto, ho visualizzato il file immenso…copiato/incollato in dreamweaver o in un editor di testo qualunque…

  2. Una volta che hai salvato il sorgente del feed RSS, non dovresti incontrare problemi. Al limite, se ti chiede un’estensione, puoi dargli .xml, ma non è necessario.

    WP dovrebbe importarti il tutto senza problemi.

  3. Grazie del supporto…
    Ho visualizzato preaticamente tutto il blog in rss…ma ora devo salvare e importare.
    Suggerimenti? che formato?
    Come mai non mi importa WP?

  4. Premessa: utilizzo Firefox.

    Da NucleusCMS assicurati di aver abilitato la “visualizzazione” completa di tutti gli articoli via RSS (se ricordo bene io avevo utilizzato un qualche plugin per sfruttare rss 2.0). Poi punta il browser al feed rss/xml degli articoli di Nucleus. Firefox dovrebbe visualizzarti un’anteprima del feed. Visualizza il sorgente della pagina (ctrl+u) e dalla nuova finestra che si apre seleziona file->salva pagina con nome. Fatto 😉

    Però ti ripeto: se hai molti articoli/commenti, ti conviene ricorrere ad uno degli script di conversione già menzionati.

    Buon lavoro 😉

  5. Ciao Roberto, ti ringrazio del prezioso consiglio.
    Anche a me sembra la più sicura, ma non so come esportare tutti gli RSS del Nucleus in locale sul pc.

  6. Ciao Ale,
    esistono almeno un paio di script da provare per la migrazione Nucleus->WordPress. Se ricordo bene entrambi prevedono come requisito fondamentale che le tabelle dei due sistemi risiedano nello stesso DB, oltre a qualche conoscenza di programmazione in php per adeguare i programmini alle proprie esigenze.

    Come ho scritto anche nell’articolo, dato l’esiguo numero di post presenti nel mio vecchio blog, io ho scelto la strada più lunga: ho importato gli articoli utilizzando la funzione “Importa–>RSS” presente nella sezione amministrativa di WP ed in seguito ho importato manualmente i “quattro” commenti presenti. Comunque qualche cosa non è andata per il verso giusto ed alcuni articoli sono risultati troncati (es: spesso mancava la prima lettera del post) ed ho dovuto rimediare ricontrollando manualmente tutti i contenuti importati…

    In ogni caso ti sconsiglio di seguire il mio metodo; ti coviene perdere un po’ di tempo per capire come funzionano gli script di importazione e vedere se riesci a cavarne fuori qualcosa. Mi raccomando il backup di DB e FTP prima di eseguire qualsiasi modifica!

    CiauZ.

  7. Ciao, complimenti per il sito…
    volevo chiederti una cosa per me importante 🙂 Sto provando a fare la migrazione anche io da Nucleus a WordPress…senza successo. Ho la Nucleus 3.2 …hai usato qualche script particolare?

    Grazie mille

    Alessandro

1 Trackback / Pingback

  1. CMS Planet » Blog nuovo, articoli vecchi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*