Basta Hostingplan.net

Ne ho abbastanza del (dis)servizio di hosting che ospita questo sito. Da quando Hostingplan.net è stato venduto a 9net (che poi fa capo al Gruppo Aruba…), ogni paio di mesi accade qualche cazzata: e la /var che si riempie, e il cambio server che si fa-non si fa-si fa quando meno te lo aspetti, e l’aggiornamento che mi lascia appeso mezzo DB, e (oggi) l’inaccessibilità del Cpanel causa licenza (scaduta?). Bah! Poco professionale. Tutto (o quasi) durante il fine settimana (e non intervengono mai fino al Lunedì successivo). Magari ero abituato male io con la vecchia gestione di Hostingplan, ma cazzo, il proprietario in persona rispondeva alle email (e risolveva i problemi) anche alle 4 di domenica mattina (ciao Cristiano, in bocca al lupo)!

Bando alle ciance: non ho neanche voglia di contattarli quelli del “nuovo” Hostingplan.net per il disservizio di oggi, chiedo solamente, a chi se ne intende, il nome di un buon hosting dove poter trasferire il tutto (dominio .it compreso) in maniera semplice ed indolore. Non ho bisogno di mega spazio su disco o banda mensile esagerata e millemila servizi, giusto… il giusto. Magari ad un prezzo abbordabile. E non parlatemi del Gruppo Aruba.

Attendo qualche consiglio.

Informazioni su Roberto 349 Articoli
Roberto "rbnet" Bolli, (ri)fondatore di rbnet.it con la passione per la tecnologia, Linux ed i meme Internet. La notte giocatore incallito di The Last of US su Playstation 4, di giorno "lavoricchiatore" in Francia, nazione dove cerca di sopravvivere non conoscendone la lingua.

18 Commenti

  1. Scusate non volevo fare il misterioso solo non vorrei spammare su un blog altrui 🙂

    NBWeb ti ho mandato una mail, Alex non so come contattarti e non mi ricordo di te se eri ex cliente hplan, contattami tu se vuoi anigateCHIOCCIOLAgmail.com

  2. In realtà non è la LAR che va compilata, ma il “modulo cambio MNT” che trovi sul sito nic.it alla voce “altre operazioni sui domini”. Io per voler fare le cose precise (senza intestare i domini a me, senza firmare io, ecc.) ne ho preparati 60 di questi moduli e fatti firmare ai vari clienti ed è stata un’operazione lunga e stressante. Superato questo scoglio, tutte le altre fasi del trasferimento possono essere fatte in automatico dal mantainer subentrante (se lo sanno fare). Si importano in automatico persino i database mysql con tutte le impostazioni… 🙂

  3. ex cliente HP a rapporto! Matteo forse mi ricordo di te, il tuo cognome inizia per G.?

    Comunque non mi preoccuperei troppo di avere 40 domini da spostare non è affatto un casino, io ne ho spostati quasi 80, se trovi il tizio giusto (e per fortuna l’ho trovato) ti puoi fare importare da cpanel e cpanel il sito. E’ particolarmente comodo perchè viene importato tutto, non sono i dati FTP, ma anche le caselle di posta, il loro contenuto, perfino le password, i cronjob, le impostazioni di cpanel… tutto. Sito identico. Se non ci fosse stata la scocciatura delle LAR per i domini .it gli 80 domini me li sarei trovati spostati in un pomeriggio senza muovere un dito. 🙂

  4. Confermo quanto detto, HPlan da quando è passato a 9Net ha avuto un vistoso peggioramento del servizio. Il problema è che ho circa 40 siti con loro e trasferirli tutti è un casino.
    Per non parlare dell’assistenza passata da ottima a deprimente.
    Cristiano Gatti era di un altro pianeta
    Sto valutando altri provider per il futuro

  5. Ciao,
    Concordo con tutto quello che hai scritto Roberto.

    Stesso problema qui, licenza Cpanel scaduta………
    devo proprio decidermi a cambiare.

    ciao.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*