Per non dimenticare

Un sentito “grazie” ai senatori che tengono alto il nome ed il prestigio dell’Italia nel mondo:

Nino Strano (AN)

I nostri senatori

Domenico Gramazio (AN)

I nostri senatori

Tommaso Barbato (Udeur)

I nostri senatori

Ora, magari, ci chiederanno pure di votarli…

Informazioni su Roberto 349 Articoli
Roberto "rbnet" Bolli, (ri)fondatore di rbnet.it con la passione per la tecnologia, Linux ed i meme Internet. La notte giocatore incallito di The Last of US su Playstation 4, di giorno "lavoricchiatore" in Francia, nazione dove cerca di sopravvivere non conoscendone la lingua.

4 Commenti

  1. …quel giorno mi trovavo a Varsavia… e con la tv satellitare assistevo a queste scene! non ti dico che imbarazzo davanti ai miei amici e colleghi polacchi… 🙂

  2. Purtroppo, con questa legge elettorale, le segreterie di partito li metteranno in cima alle loro liste. Possibilmente qualcuno ce lo ritroveremo, se si andrà a votare con questa legge.

    Quel Nino Strano è stato già assessore (fallimentare) allo Sport al comune di Catania. Mi ricordo ancora le sue tante promesse non mantenute…

1 Trackback / Pingback

  1. 2008 La Caduta KromeBlog - il blog di Sergio Longoni

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*