RaiLost

Lost

Se ne parla dappertutto: sui siti americani e inglesi sono tutti in fibrillazione per l’inizio della nuova stagione, chi ha Sky si è già visto tutta la prima; se ne parla sulle riviste, sui blog, si racconta degli ascolti record e dei premi vinti dalla serie. E’ senza dubbio uno degli eventi televisivi di maggior interesse degli ultimi anni.

E gli spettatori italiani? Aspettano.

La Rai aveva promesso di mandare in onda Lost, serie dai forti connotati fantastici (“dickiani”, potremmo dire), in autunno, in ottobre. Ma ora arriva il contrordine: l’impegno della Rai è tutto volto a favore dell’altra isola, quella dove un gruppo di ex star fa di tutto per evitare di essere dimenticati dall’audience, come probabilmente sarebbe stato giusto che fosse: L’Isola dei famosi. Di Lost se ne riparlerà, forse, a marzo.

Rai, specchio dei tempi.

Informazioni su Roberto 349 Articoli
Roberto "rbnet" Bolli, (ri)fondatore di rbnet.it con la passione per la tecnologia, Linux ed i meme Internet. La notte giocatore incallito di The Last of US su Playstation 4, di giorno "lavoricchiatore" in Francia, nazione dove cerca di sopravvivere non conoscendone la lingua.

5 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*