J.G. Ballard: Tutti i racconti Vol I, II, III

Copertina libro
Titolo:
Tutti i racconti. 1956 – 1962 (The Complete Short Stories (vol I, 1956-1962), 2001)
Autore:
James J. Ballard
Genere:
Fantascienza
Editore/collana:
Fanucci Editore – Collezione immaginario
Traduttore:
Roldano Romanelli
Pagine/data uscita/prezzo:
640, prima ed. 2003, 18.5€
Codice ISBN
88-347-0952-7

Il meglio dello scrittore inglese sta […] nel taglio lucido ma partecipe con cui, proprio nei racconti, estrae l’inspiegabile e il futuristico dal quotidiano o, al contrario, insinua nell’esistenza di ogni giorno eventi e presenze inquietanti.

Una delle voci piú importanti e intelligenti della narrativa contemporanea.

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, l’autore di L’impero del sole, Crash, Super-Cannes, Foresta di cristallo e L’isola di cemento, considerato da molti il maggior scrittore inglese vivente.

Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da Vento del nulla del 1961 a Millennium People del 2003, Ballard ha imposto nel panorama letterario contemporaneo una visione e una voce originale e dissacratoria, influenzando generazioni di scrittori e ispirando profondamente e con singolare trasversalità ogni linguaggio artistico, dall’arte al cinema ai fumetti.

Copertina libro
Titolo:
Tutti i racconti. 1963- 1968 (The Complete Short Stories (vol II, 1963-1968), 2001)
Autore:
James J. Ballard
Genere:
Fantascienza
Editore/collana:
Fanucci Editore – Collezione immaginario
Traduttore:
Luca Briasco
Pagine/data uscita/prezzo:
576, prima ed. 2004, 18.5€
Codice ISBN
88-347-1040-1

Ballard ha scritto racconti che sono diventati veri e propri classici della letteratura dell’immaginario, consacrando la sua fama di maestro della short-story. In essi si trovano le riflessioni piú ardite e dirompenti dello scrittore inglese, spesso in anticipo di anni sulla stesura dei romanzi.

Raccolti in antologie quali La mostra delle atrocità, Vermilion Sands, La zona del disastro, Febbre di guerra, e ora pubblicati in ordine cronologico, questi racconti racchiudono l’intero universo fantastico dello scrittore inglese, la sua intensa riflessione sull’uomo e sulla società, sugli spazi urbani, sulla catastrofe, rivelando la creatività visionaria di uno degli autori piú rappresentativi del ventesimo secolo, e del futuro prossimo venturo.

James G. Ballard è nato a Shangai nel 1930. Durante la seconda guerra mondiale viene internato in un campo di prigionia giapponese e alla fine del conflitto si trasferisce in Gran Bretagna. Il primo approccio con la fantascienza avviene negli anni Cinquanta mentre presta il servizio militare in Canada nella RAF.

Copertina libro
Titolo:
Tutti i racconti. 1969- 1992 (The Complete Short Stories (vol III, 1969-1992), 2001)
Autore:
James J. Ballard
Genere:
Fantascienza
Editore/collana:
Fanucci Editore – Collezione immaginario
Traduttore:
Luca Briasco
Pagine/data uscita/prezzo:
640, prima ed. 2005, 18.5€
Codice ISBN
88-347-1113-0

Ballard ha piú volte dichiarato di ritenere la fantascienza l’unica forma di letteratura possibile nell’età contemporanea. Del 1961 è il suo primo romanzo, Vento dal nulla, cui negli anni sono seguite molte altre opere fino al già citato Millennium People, del 2003.

L’immaginazione di Ballard raggiunge il suo vertice nel campo del racconto, che l’autore definisce romanzo condensato: riferimenti artistici, paesaggi desolati, deserti aridi o località balneari in inverno, hangar, aeroporti, autostrade, tutto viene da Ballard polverizzato e ricostruito in una narrativa fortemente simbolica, in cui il surrealismo di Dalí o di Duchamp si fonde a riflessioni filosofiche e sociali.

Dalle sue opere sono stati tratti diversi film, tra cui L’impero del sole di Steven Spielberg e Crash di David Cronenberg.

Acquista i libri:

Immagini e quarta di copertina sono © Fanucci Editore pubblicati con il permesso dell’editore. Il contenuto di questo articolo NON è rilasciato sotto GNU Free Documentation License e ne è quindi vietata la riproduzione senza l’espressa autorizzazione di Fanucci Editore.

Informazioni su Roberto 349 Articoli
Roberto "rbnet" Bolli, (ri)fondatore di rbnet.it con la passione per la tecnologia, Linux ed i meme Internet. La notte giocatore incallito di The Last of US su Playstation 4, di giorno "lavoricchiatore" in Francia, nazione dove cerca di sopravvivere non conoscendone la lingua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*