Monthly Archives: April 2006

Wu Ming 5: Free Karma Food

Free Karma Food - Wu Ming 5
Titolo:
Free Karma Food
Autore:
Wu Ming 5
Genere:
Narrativa
Editore/collana:
Rizzoli24/7
Pagine/data uscita/prezzo:
246p., 2006, 14,50€
Codice ISBN
88-17-01050-2

Nell’anno 2025, dopo la catastrofe passata alla storia come Morìa, l’economia dei consumi ha trovato un nuovo modo per nutrirsi di se stessa, e la risorsa più preziosa è un nuovo cibo da ricchi. John Smith Jones è il migliore: cacciatore di Central New York City, maschio alfa di una nuova razza di predatori. John Smith Jones è il migliore: quando fa un errore è un errore madornale. L’unico che un ammazzacarne non può permettersi. In meno di ventiquattr’ore ce li ha tutti addosso, soprattutto i vecchi amici: un narcotrafficante, un’assassina, uno sbirro in punizione. E l’Ultima Speranza dell’umanità. La sua fuga sarà una lunga scia di sangue tagliata da altri viaggi: la nemesi silenziosa dell’Eroe Marziale Wang, gli assalti di Harry the Mod, assassino vintage, il lento strisciare delle allucinazioni in carne e ossa uscite dal passato di tutti.

Nuova epopea pop firmata Wu Ming 5, Free Karma Food è lo specchio apocalittico — ovvero ben poco distorto — del presente reale con le sue nevrosi biochimiche e di un futuro possibile che puzza di alcol etilico e carne bruciata. Cacciatori e cacciati consumano pneumatici, droghe e vite umane, invertono ruoli e riscrivono storie narcotizzando ogni morale lineare, impegnati in un inseguimento dove non conta sapere chi arriverà prima. Ma cosa significa arrivare.

Acquista il libro su IBS oppure su Libreria Universitaria.

Stradario Google Maps

Stradario Googlemaps

Finalmente l’Italia intera è coperta dallo stradario di Google Maps ed il dettaglio raggiunto è veramente eccellente. Nella mia zona sto scoprendo stradine sterrate e sentieri di cui ignoravo l’esistenza e che non mancherò di percorrere nei prossimi giorni in MTB. Frattanto nell’immagine qui accanto ho riportato il percorso che ho seguito oggi, questa volta senza vomitare

Lost – Rai Due, durante la televendita, inserisce uno spolier dell’episodio in onda

Certe volte riesco ancora a meravigliarmi della coglionaggine di chi si inventa i palinsesti con tanto di inserti pubblicitari che passano nelle nostre reti televisive.

Questa sera, su Rai Due, sono andate in onda i soliti due episodi di Lost. Il primo episodio narra, tra le altre cose, la storia di una vendetta di uno dei protagonisti del serial. Poco prima della fine del filmato parte l’inesorabile, bruttissima, sciattissima televendita di una qualche azienda telefonica. Uno degli “attori” della televendita, riferendosi all’episodio in corso, se ne esce con una frase del tipo:

C’è di peggio. Pensa a chi si è vendicato della persona sbagliata.

Bellissimo, peccato che la vendetta in questione verrà trasmessa pochi minuti dopo la televendita…

MTV e YOS

Su gnuVOX è presente un interessante articolo riguardante un spot televisivo che ultimamente “gira” tra una pubblicità e l’altra di MTV:

Da un po’ di tempo, chi si guarda qualche video o qualche trasmissione giovane su MTV, si vede passare davanti agli occhi prima degli inserti pubblicitari uno spazietto promozionale per Yos, acronimo di Your open source, con tanto di strizzatina d’occhio a un prossimo evento. Nessuna spiegazione sul piccolo schermo, solo la domanda del telespettatore: “Questa che roba è? MTV a favore del software libero?”